sabato 11 aprile 2015

FRANCO BARTOLOMEI - 42 ANNI DI TESSERA E IL RISORGIMENTO SOCIALISTA...
























FRANCO BARTOLOMEI 
Segreteria Nazionale PSI

Sono stato sollecitato da molti compagni a rispondere alle considerazioni dal vago sapore "Disciplinare" lanciate addosso a noi dal Segretario Nazionale del PSI, a quelle decisamente insultanti, e purtroppo per lui, mediocri politicamente, scagliate dal Direttore dell'Avanti on line, e rieccheggiate come sempre accade, in peggio ed a pappagalletto, da qualche piccolo loro ansioso apologeta. Dico quindi la mia per rispetto ai compagni che hanno partecipato alla grande assemblea del 29 Marzo. Cari Compagni ,questa "simil proposta" della lista per cercare il 3% alle prossime politiche e', come ho detto gia' nel mio intervento al Consiglio Nazionale, una favola raccontata da Nencini al partito per tenerlo quieto fino alle politiche prossime, dove inevitabilmente si fara' quel che il PD chiede, e pretende, in cambio di un piccolo salvacondotto per pochi deputati.
E' una storia che era gia' chiarissima all'indomani della rottura con SeL nel '2010, come si e' poi visto alle politiche del 2013, ed alle europee del 2014 .
E inevitabilmente accadra' alle prossime politiche, visto che gia' a queste regionali il partito non esiste , o non e' esistito gia' piu' in Veneto, Sicilia, Lombardia, Liguria, Puglia, Calabria e Piemonte, e non sarebbe piu' neppure in grado di fare la lista ora nel Lazio, e probabilmente in Abbruzzo, in Emilia, con Marche e Toscana costrette a liste miste con altri, e con le sole Umbria e Campania in grado forse di fare liste completamente nostre.
Il nostro problema e' quindi cercare da subito di capire come fare per esistere fuori dal PD, tenendo conto che il PSI potrebbe essere ridotto ad una sua mera anticamera. 
A me sinceramente quello che proporra 'Nencini non interessa, purtroppo sarebbe perfino inutile interessarsene, tanto sappiamo gia' quello che fara' alle prossime elezioni politiche.
Pensate che gia' quando scrissi nel 2012 che sarebbe finito nelle liste del PD alle future elezioni politiche fui accusato di fare il processo alle intenzioni. 
Con lui abbiamo chiuso politicamente i rapporti dopo la successiva ulteriore presentazione dei Socialisti nella lista del PD alle elezioni europee, da lui scelta in assoluto contrasto con il filo conduttore del dialogo politico tenuto con noi dalla maggioranza durante il congresso nazionale.

A tutti i compagni preoccupati delle sorti del Partito, che hanno fretta di sapere cosa faro', rispondo che dopo 42 anni di tessera posso permettermi ancora il lusso di decidere con calma se militare ancora o no nel PSI attuale.
Comunque li invito a non preoccuparsi piu' di tanto perche' la mia decisione personale gliela faro' sapere prima e per tempo, ma, purtroppo per loro, senza farmi mettere fretta da chi nel PSI ci sta dall'altro ieri, o magari spera di occupare uno spazio politico che rimarrebbe libero, per giocarselo con Nencini ....o magari con Di Lello, o con qualcun altro utile alla bisogna.
In ogni caso credo, o forse spero, che probabilmente non avro' bisogno di lasciare il PSI per veder affermare la visione delle cose in cui credo Soprattutto se ripenso, francamente con un certo orgoglio, a quando parlavo di Tsipras quasi da solo, gia ' tre anni fa', e venivo preso per scemo, ed ora il segretario di Syriza, primo ministro della nuova Grecia, e' diventato il soggetto di riferimento di tutto il dibattito poliico.

Anche se onestamente prendo atto che lo sforzo messo nel voler distruggere il PSI a tutti i costi ha raggiunto livelli che pensavo, molto semplicemente, fossero assolutamente inconcepibili, sopratutto di fronte a questo PD ed all'operato concreto di questo governo che vive come il soggetto Costituente di un nuovo sistema politico in cui e' programmata di fatto la nostra fine politica.....

Socialismo o Barbarie 

Assemblea Costituente del Socialismo Italiano

ROMA 29 MARZO 2015

INTRODUZIONE - FRANCO BARTOLOMEI

RICCARDO MORELLI (PSI MARCHE)

CONCLUSIONI - FRANCO BARTOLOMEI

Nessun commento:

Posta un commento

TUTTI I POST - ARCHIVIO