lunedì 27 aprile 2009

Alessandro Zan - Candidato alle Europee
Con "Sinistra e libertà"

27/07/2009 - Ci sarà anche il padovano Alessandro Zan, (nella foto con Beppino Englaro) tra i candidati alle elezioni europee per Sinistra e Libertà nella circoscrizione elettorale Nord Est che vengono presentati domani a Roma. "Per la mia battaglia civile sono stato definito "rivoluzionario" - commenta Alessandro Zan -, per aver proposto e fatto approvare l’anagrafe delle coppie di fatto nel 2006, innescando di fatto il dibattito parlamentare nazionale sull’istituzione dei Dico. A Padova mi sono battuto per 5 anni in difesa di questi valori, e come responsabile nazionale della campagna sui Pacs organizzato in tutta Italia iniziative per l'approvazione di una legge di tuttela per le coppie di fatto". "Oggi dobbiamo guardare all'Europa: a Bruxelles ci sono 10 miliardi di euro all'anno che gli europarlamentari italiani non riescono a "intercettare" per incompetenza e assenteismo - ricorda Alessandro Zan - Compresi cospicui fondi di sostegno economico destinati a disoccupati, cassintegrati e ai corsi di formazione permanente sul lavoro. L'Europa, inoltre, può diventare il volano per imporre all'Italia il riconoscimento dei diritti civili e della piena autodeterminazione della persona"

Nessun commento:

Posta un commento

TUTTI I POST - ARCHIVIO