martedì 21 aprile 2009

CRISI. DI LELLO: LA RIPRESA ECONOMICA
NON ARRIVERA' PER DECRETO
.

21/04/2009 - "Vigilanza Rai, testamento biologico, nomine Rai, referendum. Sono mesi che Berlusconi, da quel grande comunicatore che indubbiamente è, parla di tutto meno che della crisi economica. E lo fa per non affrontare l'unica cosa che interessa agli italiani: la forte crisi che stanno vivendo sulla propria pelle e i salti mortali da compiere per arrivare alla fine del mese". Lo ha affermato, per Sinistra e Libertà, il coordinatore nazionale del Partito Socialista, Marco Di Lello. "Al Governo, che ritiene di aver superato il momento più pesante della crisi economica, rivolgiamo l'invito a mettere nero su bianco rapidamente qualche idea per risolverla sul serio - ha aggiunto Di Lello - perché, contrariamente ai grandi ottimisti, i Socialisti non credono affatto che la ripresa arriverà per decreto"..

Nessun commento:

Posta un commento

TUTTI I POST - ARCHIVIO