sabato 12 settembre 2009

*UN LUTTO ENORME PER TUTTI I SOCIALISTI*

E' MORTO IL COMPAGNO
"CLAUDIO LATINI"

Meno di un'ora fa si e' spento il compagno CLAUDIO LATINI.

Spesso in queste circostanze si dice di non trovare le parole per esprimere il dolore che si prova. Scusatemi ma io,
davvero, di parole non ne ho.

Avevo visto Claudio, ricoverato presso l'Ospedale di Recanati da alcuni giorni, giovedi' sera.
Era provato ma completamente lucido e continuava a
lottare, come ha sempre fatto nella sua vita. L'ultima cosa che mi detto quando l'ho abbracciato per salutarlo e' stata: "Spero di farcela anche stavolta".

Il suo grande cuore, invece, si e' fermato.

Vado da lui, per rivederlo e per abbracciare coloro che Claudio amava piu' di se stesso: la moglie ed i figli, Riccardo e Silvia.

So di farlo non solo con l'affetto enorme che mi legava a lui ma anche per conto di tutta la Comunita' Socialista della Provincia di Macerata che vedeva in Claudio un punto di riferimento politico e morale.


LA CAMERA ARDENTE SARA' ALLESTITA PER TUTTA LA GIORNATA DI DOMANI, "DOMENICA 13/09" PRESSO L'OSPEDALE DI RECANATI . I FUNERALI SI TERRANNO "LUNEDI' 14/09" ALLE ORE 10,30 NELLA CHIESA DEL PREZIOSISSIMO SANGUE (SALESIANI) A PORTO RECANATI.


Questo e' davvero il momento del silenzio e del dolore.

Ricorderemo Claudio, le sue lotte e la sua straordinaria vicenda politica, sindacale ed umana, la sua enorme generosita', nel modo che merita ma al momento opportuno.


Adesso inchiniamo commossi le bandiere socialiste listate a lutto per rendere il primo omaggio ad UN GRANDE MILITANTE E DIRIGENTE SOCIALISTA: *CLAUDIO LATINI*


Ivo Costamagna
(Segretario Provinciale Partito Socialista Macerata)

13 commenti:

  1. Maurizio Virgulti13 settembre 2009 11:34

    Le più sentite condoglianze ai familiari.

    RispondiElimina
  2. Purtroppo sono in Germania per lavoro ma desidero esprimere alla famiglia Latini la mia vicinanza per la morte dello stimatissimo ed amato Claudio.

    RispondiElimina
  3. Un caro abbraccio a tutta la sua famiglia e ai compagni che gli sono stati sempre vicini, il dolore non ha parole ma l'esempio parla sempre, anche nel silenzio.

    RispondiElimina
  4. Roberto Ballerini13 settembre 2009 11:37

    Un abbraccio forte a Riccardo e famiglia.

    RispondiElimina
  5. Ciao Claudio. Ci mancherai!

    RispondiElimina
  6. Gianluca Gelsomino13 settembre 2009 13:45

    Il dolore per la scomparsa di un uomo non è divisibile con nessuno e nemmeno coi compagni che lo stimavano e che gli volevano un gran bene. Il dolore per la scomparsa di un caro è tutto sulla famiglia alla quale vanno le mie più sentite condoglianze. Sappiano però che l'amore che Claudio ha regalato al Partito e ai compagni socialisti sarà diviso fra tutti e vivrà alla sua morte terrena.

    RispondiElimina
  7. Massimo Marco Seri13 settembre 2009 13:52

    Le mie più sentite condoglianze alla famiglia di Claudio, agli amici
    ed ai Compagni che hanno vissuto con lui gli ultimi tempi della sua vita
    sociale e politica. Un compagno rimarrà sempre un compagno.

    RispondiElimina
  8. Stelvio Antonini13 settembre 2009 13:57

    Esprimo le più vive condoglianze per la prematura scomparsa del compagno Latini. Mi dispiace ma non potrò essere ai funerali.
    Stelvio

    RispondiElimina
  9. Giovanni Palillo13 settembre 2009 18:35

    Sono dispiaciuto e porgo le condoglianze alla famiglia ed ai Compagni del PS della provincia
    di Macerata.

    RispondiElimina
  10. Esprimo le mie più sentite condoglianze alla famiglia di Claudio, agli amici ed a tutti i compagni che gli sono stati vicini negli ultimi periodi.

    RispondiElimina
  11. Simona Bischi Paolucci14 settembre 2009 09:03

    Caro Ivo,

    Ti prego di rappresentare ai familiari del compagno Latini, tutto il mio dolore per la grave perdita del loro congiunto, che ha rappresentato per il movimento socialista maceretese e marchigiano un esempio di attaccamento al partito e di pratica quotidiana degli ideali socialisti.
    Ciao, Ivo, e buon lavoro
    Simona Bischi

    RispondiElimina
  12. Riccardo Morelli14 settembre 2009 09:10

    Profondamente addolorato per la scomparsa del compagno Claudio, amico stimatissimo e caro, porgo sentite condoglianze alla famiglia.
    Riccardo

    RispondiElimina
  13. Un saluto affettoso al Sindacalista Claudio, uomo che ha difeso fino all'ultimo i suoi ideali di sinistra, alla famiglia formulo le piu' sentite condoglianze.

    Luigi

    RispondiElimina

TUTTI I POST - ARCHIVIO